Il sostituto di Stefano Sensi potrebbe essere già in casa Inter. Con il centrocampista destinato alla Sampdoria esiste infatti la possibilità - dato anche l’esiguo minutaggio in questa stagione dell’ex Sassuolo - che i nerazzurri, a meno di una golosa opportunità, non intervengano nel mercato in entrata, almeno per rimpiazzare il 26enne di Urbino. Ecco quindi - come appurato da FcInterNews - che la promozione di Mattia Sangalli potrebbe diventare realtà. Ordinato, intelligente, più esperto rispetto ai compagni di squadra, il classe 2002 vanta già una convocazione con la prima squadra, avvenuta lo scorso settembre, per la gara di Firenze.



Sangalli, che anche ieri si è allenato con la prima squadra, così come l’attaccante Dennis Curatolo, è apprezzato da Simone Inzaghi per doti e voglia di arrivare. Motivo per cui il futuro del giovane calciatore potrebbe essere quello di uno spola tra giovanili e prima squadra. Ovviamente se l’Inter non decidesse di intervenire sul mercato. E se nel frattempo non arrivasse un’offerta irrinunciabile per per lo stesso giocatore da qualche club professionistico italiano o straniero.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 18 gennaio 2022 alle 16:28
Autore: Simone Togna
vedi letture
Print