Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, Axel Bakayoko dovrà attendere il mese di aprile per conoscere il suo prossimo futuro sportivo, quello legato al San Gallo. L’ex canterano nerazzurro, infatti, è in prestito al club svizzero dalla scorsa stagione (34 presenze totali, Coppa di Svizzera inclusa, 4 gol e 3 assist), mentre al momento lo score di quest’anno parla di sole 8 presenze totali e un assist: la differenza l’hanno fatta gli infortuni, il primo a settembre, il secondo a dicembre. Dunque, secondo quanto raccolto, il club elvetico che valuterà il da farsi nei prossimi due mesi.

C’è da dire, comunque, che il San Gallo stima molto l’esterno classe 1998, tanto da averlo voluto anche questa stagione. E la conferma di ciò è stata anche la formula con la quale oggi il giovane Axel si trova in Svizzera: prestito con diritto di riscatto fissato a 4 milioni di euro. Un riscatto ‘libero’, secondo quanto risulta, non legato a presenze o altri step relativi alla carriera sportiva del calciatore. Un ragionamento, comunque, attorno al riscatto ci sarà, anche se la decisione è slittata di qualche mese.

Sezione: Esclusive / Data: Lun 10 Febbraio 2020 alle 19:10
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print