È uscito tra gli applausi di San Siro, con una maglia dell'Inter addosso e il numero 100 sulle spalle. Questa la storia raccontata dal Corriere di Romagna di Bruno Romagnoli, tifoso di cento anni dell'Inter che sabato ha assistito dal vivo alla sfida tra il Parma e la sua squadra del cuore. "Ne avevo parlato con il presidente dell’Inter Club, Oreste Lugaresi. Sabato ho caricato mio padre sul pullman e siamo partiti per Milano – racconta Alberto Romagnoli –. Grazie al club siamo entrati negli uffici dello stadio. Siamo stati accolti da Mario Corso. Ha scherzato con mio padre sull’età. Poi l’hanno mandato in campo. Ad attenderlo c’era Javier Zanetti. Gli hanno consegnato una maglia con il suo nome e il numero 100. Lo speaker ha annunciato il suo nome, lui l’ha indossata. Ho alzato lo sguardo e ho visto mio padre sul maxi schermo dello stadio. Ho sentito l’ovazione del pubblico e gli applausi. Lui era divertito, io a dire la verità mi sono commosso".

Sezione: Curiosità & Gossip / Data: Mar 29 Ottobre 2019 alle 13:43
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print