Cornaredo blindato per l'arrivo dell'Inter, ma non inaccessibile. La prova arriva da Valeria, 25enne luganese, che nella serata di ieri non solo è riuscita a incontrare Conte e Perisic, ma - come racconta Ticinoonline - ha strappato loro anche un selfie e un autogrado. "Ho attirato l’attenzione prima di Ivan  parlandogli il serbo-croato, sua lingua madre - racconta la giovane tifosa al portale svizzero -. Si è fermato e mi ha detto che non c'erano problemi per l’autografo e la foto. È stato molto gentile. Poi è arrivato Conte. L’ultimo a rientrare all'Hotel Villa Sassa. Anche lui si è prestato per il selfie e l'autografo». 

Sezione: Curiosità & Gossip / Data: Mar 9 Luglio 2019 alle 19:09
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print