Alessandro Antonello, Ceo dell'Inter, torna a parlare del progetto del nuovo stadio di Milano ai microfoni di Sky Sport: "Le tempistiche saranno abbastanza certe perché i due club hanno deciso di avvalersi della legge sugli stadi, una legge lungimirante che permette di affiancare allo stadio attività ancillari all'impianto stesso. Parliamo di un vero e proprio distretto per Milano, un nuovo quartiere che avrà delle caratteristiche. La qualità del progetto sarà ai massimi livelli perché è giusto che Milano abbia un distretto entertainment ai massimi livelli, ma anche sicurezza, accessibilità e sostenibilità. Queste sono le parole che accompagneranno questo progetto. Oggi San Siro è condiviso tra i due club in maniera molto efficiente, la novità è che faremo un investimento significativo per la città. Noi riconosciamo la storia, ma è nostro dovere garantire per il futuro dei due club e per i tifosi dell'avvenire un impianto che ci permetta di competere ai massimi livelli; lo stadio è un asset fondamentale per il futuro delle società". 

VIDEO - PALOMBELLA GABIGOL, SUBITO A SEGNO DOPO LA SOSTA

Sezione: News / Data: Gio 11 Luglio 2019 alle 15:08
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print