Raggiunto dai microfoni di Rcr Metro Barcelona, Ezequiel Schelotto, ex giocatore dell'Inter oggi in forza al Racing Avellaneda, ricorda quella che è stata la sua avventura in nerazzurro: Giocare per una grande squadra come l'Inter è una grande sfida. Sono arrivato lì a 22 anni, con giocatori affermati, in un momento molto bello della mia carriera. Mi sono trovato a giocare con dei campioni, campioni soprattutto come persone". La sua esperienza in nerazzurro, non molto fortunata, fu contraddistinta da una rete segnata nel derby col Milan nel 2013, rete che valse all'Inter il pareggio dopo la rete rossonera firmata da Stephan El Shaarawy. Un gol che il Galgo ha voluto imprimere sulla sua pelle, anche su indicazione di un suo ex compagno: "Ricky Álvarez mi ha detto: 'Se fai un gol al derby devi farti un tatuaggio'. Io ho segnato e l'ho fatto. È stato spontaneo".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 19 febbraio 2021 alle 23:57
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print