Il calvario di Rafinha Alcantara è arrivato al termine, nella speranza di non doverne vivere altri. Il brasiliano, sfortunatissimo, sta per chiudere il periodo di recupero dopo il grave infortunio del 4 dicembre scorso (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro). Come racconta oggi Sport, l'obiettivo era essere pronto per la preparazione estiva e il giocatore non avrà problemi a unirsi ai compagni dal 14 luglio. La prossima settimana dovrebbe ricevere il nulla osta dai medici per tornare all'attività professionale. Il recupero permette di guardare con ottimismo al futuro. Il centrocampista ha un contratto fino al 2020, per il Barcellona è uno dei giocatori che possono essere ceduti ma non si può scartare l'idea di una proposta di rinnovo visto che a Valverde piace molto. Sarà determinante il livello fisico che mostrerà in ritiro per arrivare a una decisione definitiva. 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 14 giugno 2019 alle 17:42
Autore: Mattia Todisco
vedi letture
Print