Ne abbiamo parlato approfonditamente nei mesi estivi di giugno e luglio. Poi, il silenzio: non se ne è saputo più nulla. Stiamo parlando del trasferimento (mai avvenuto) del talentuoso attaccante, classe 1993, Marko Livaja all’Inter. Ad un certo punto, è stato anche ipotizzato un derby di mercato per il giovane croato tra Inter e Milan, subito smentito dagli ambienti rossoneri. È stato dunque chiaro a tutti che dietro a Livaja c’era il pressing dell’Inter, andato successivamente a vuoto a causa della nuova norma per la limitazione dei calciatori extracomunitari. Per questo motivo, la società nerazzurra ha dovuto abbandonare del tutto la strada di un eventuale trasferimento. Questo, il passato. E il presente?

Dopo una ricerca svolta soprattutto sul web, FcInterNews.it è in grado di ricostruire i successivi passi svolti dal Livaja: il ragazzo, infatti, oggi si trova in Svizzera, per giocare nel Lugano. La conferma la si ha consultando il sito http://www.transfermarkt.it, la bibbia del settore in ambito trasferimenti, che conferma l’appartenenza del giocatore agli svizzeri con un contratto di durata annuale, con scadenza a giugno del 2011 (http://www.transfermarkt.it/it/marko-livaja/profil/spieler_95438.html).

In più, una settimana fa, ecco comparire un piccolo trafiletto da un giornale ticinese che sostiene, e scrive, che Marko Livaja sta osservando un periodo di prova nel Lugano (http://www.mattinonline.ch/2370/fc-lugano-giovane-prova). Svelato, dunque, il piccolo mistero: impossibilitato ad approdare all’Inter a causa del vincolo extracomunitari, Livaja si è accasato al Lugano. Definitivamente? I capitoli di questa storia devono ancora essere scritti, data anche la giovanissima età del ragazzo.
 

- La riproduzione, anche parziale, dell'articolo è consentita solo previa citazione della fonte FcInterNews.it. I trasgressori saranno segnalati a norma di legge.

 

Sezione: Esclusive / Data: Gio 23 Settembre 2010 alle 18:40 / articolo letto 4191 volte
Autore: Giuseppe Granieri