Un altro naufragio per il Napoli di Gennaro Gattuso, che cade ancora una volta tra le mura amiche del San Paolo per mano della Fiorentina: la formazione di Beppe Iachini si impone per 2-0 nell'ultimo anticipo del sabato della prima giornata di ritorno di Serie A. I viola passano in vantaggio al 26esimo con una conclusione in stile calcetto di Federico Chiesa, che conclude alla grande un'azione costruita da Gaetano Castrovilli e rifinita da Marco Benassi. Il raddoppio arriva nella ripresa, quando al minuto 74 Chiesa veste i panni dell'assist-man servendo un gran pallone a Dusan Vlahovic che affonda in area e batte David Ospina con un diagonale imprendibile. Grande gara della squadra gigliata, che prosegue nel suo ottimo avvio di 2020; per i partenopei, fermi a una sola vittoria nelle ultime 12 partite, è davvero notte fonda: pesanti i fischi del San Paolo al triplice fischio. 

Sezione: Il resto della A / Data: Sab 18 Gennaio 2020 alle 22:47
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print