Alta tensione in casa Roma. "Incredibile a Trigoria", titola oggi il Corriere dello Sport, che riferisce di un duro confronto nello spogliatoio tra la squadra e Fonseca, con i giocatori decisi a non allenarsi. Vero e proprio ammutinamento, "rientrato dopo tre ore abbondanti di chiacchiere e scontri, ma indicativo di una tensione diffusa", si legge.

"Nella settimana più delicata della gestione Fonseca, la Roma ha vissuto un giovedì elettrico a Trigoria: i giocatori non volevano allenarsi - racconta il Corsport -. È successo ieri mattina, a seguito di un confronto tra l’allenatore e la squadra. Sul piatto della discussione non c’era soltanto il malcontento generale per l’allontanamento del team manager Gianluca Gombar, ma anche e soprattutto una questione privata interna, riguardante un calciatore e un membro dello staff. «Una cosa grave» raccontano spifferi di spogliatoio, che non riferiamo nel dettaglio. Semplicemente perché si è risolta dopo tre ore di colloqui e mediazioni". Un malumore, quello dei giocatori, che parte da lontano e non coinvolge l'allenatore. Viene denunciata la mancanza di figure di riferimento per le esigenze quotidiane.

VIDEO - MAICON TORNA AD ALLENARSI IN ITALIA: IL BRASILIANO AL LAVORO CON IL SONA

Sezione: Il resto della A / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 14:11 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print