Se più di una volta ha dichiarato che in Italia mai avrebbe immaginato di allenare altri club al di fuori dell'Inter, José Mourinho fa capire che il Chelsea potrebbe anche non essere il suo unico amore in Premier League. Intervistato dalla BBC, il tecnico portoghese afferma candidamente che accetterebbe la panchina di un altro club britannico in caso di addio ai Blues: "Il giorno in cui Roman Abramovich mi dirà che non vado più bene per il Chelsea, vorrei continuare ad allenare, possibilmente in Inghilterra.

Ma finché non lo dice lui non andrò via, anche se venissero ad offrirmi il doppio dell'ingaggio e un progetto fantastico. Mi vedo ad allenare un'altra squadra, ma amo il Chelsea e sono nelle mani di Abramovich". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Sab 23 maggio 2015 alle 11:43
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print