La stagione di Samuele Longo, attaccante classe 1992, passato lo scorso agosto al Deportivo La Coruna, club che milita ne La Liga2, l’equivalente della nostra serie B, è partita lenta: fino ad ora, infatti, l’ex canterano ha messo insieme solo 4 presenze con 133 minuti all’attivo. Un minutaggio, al momento, davvero basso. Nel frattempo, emergono novità riguardanti la trattativa, tra l’Inter e il Deportivo, portata avanti in estate per l’attaccante. Longo, infatti, è andato in Spagna con la modalità del prestito secco, ma con un obbligo di riscatto condizionato.

Se il club spagnolo dovesse centrare la promozione ne La Liga dovrà riscattare obbligatoriamente l’attaccante nativo di Valdobbiadene: la cifra pattuita tra le due società, secondo quanto raccolto da FcInterNews.it, si attesta intorno al milione e mezzo di euro. Se così non dovesse essere allora Longo tornerà a fine stagione prossima in Italia a disposizione dell’Inter, società con la quale ha un contratto in essere fino al giugno del 2021 (rinnovato la scorsa estate). È ipotizzabile un nuovo prolungamento del contratto, salvo decidere nuovamente il futuro, in accordo con il club nerazzurro.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 10 Ottobre 2019 alle 19:10
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print