Nella sua edizione statunitense, il magazine FourFourTwo propone la classifica delle dieci sponsorizzazioni più iconiche e importanti nel mondo del calcio. Mettendo al primo posto di questa graduatoria la storica partnership siglata nel 1995 tra l'Inter e il brand Pirelli, destinata a chiudersi alla fine di questa stagione ma che a quanto pare rimarrà immortale agli occhi degli sportivi. Questa la motivazione: "Pirelli e Inter sono una coppia inseparabile dal 1995, una vita fa nel mondo del calcio. Durante questo periodo l'Inter ha vinto tantissimi campionati e una Champions League. Giocatori come Paul Ince, Javier Zanetti, Francesco Toldo, Wesley Sneijder, Adriano e Romelu Lukaku hanno rappresentato le istituzioni gemelle da quel momento. Ma non è solo la longevità a contraddistinguere Pirelli. L'estetica è anche una delle ragioni principali della presenza nella leggenda della sponsorizzazione di magliette. Quelle iconiche strisce nere e blu sono state deliziosamente associate al logo pulito, elegante e immediatamente riconoscibile per tutto il tempo che possiamo ricordare; quella P allungata con gli altri piccoli caratteri che si riparano sotto. Quasi sempre bianco sulla divisa di casa, si prestava egregiamente anche ai cambi di colore occasionali: nero, blu, persino oro, quando gli stili prevalenti richiedevano un cambiamento. Pirelli ha chiuso il contratto mentre l'Inter cerca un nuovo partner. Speriamo solo che l'avidità non li porti tra le braccia di un brand poco attraente. Ci siamo passati tutti...".

VIDEO - MALES, PRIMO CENTRO CON IL BASILEA: E CHE GOL

Sezione: Copertina / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 14:56
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print