La Gazzetta dello Sport, nel giorno dell'inizio del nuovo campionato, fornisce anche una rapida scorsa a quelli che potrebbero essere i giovani da copertina nella nuova Serie A. "Nicolò Zaniolo è sbocciato precoce, prima ancora della primavera, ma poi si è sciupato un filo, anche negli atteggiamenti. Sotto Paulo Fonseca, tatticamente più stabile, potrebbe diventare quel crack annunciato dal c.t. Mancini. Fonseca potrebbe anche ripetere l’operazione «svezzamento precoce» con Alessio Riccardi (2001). L’estate interista ha mostrato il talento puro di Sebastiano Esposito (2002). Conte lo butterà dentro spesso. Un altro bambino nerazzurro, Andrea Pinamonti, ha una bella occasione da titolare nel Genoa di Schone. La Fiorentina ha un talentuoso kindergarten: Ranieri, Montiel, Sottil… Noi passiamo l’evidenziatore su Dusan Vlahovic (2000), attaccante da corsa che, oltre al talento, ha fisicità, potenza e «cattiveria slava». È già pronto per le aree di Serie A. Una ripassata di giallo anche su un altro 2000: Dejan Kulusevski, arrivato al Parma dall’Atalanta. Il ragazzo ha progressione devastante e qualità nella rifinitura: con queste monete ci si compra un futuro importante. Sandro Tonali, cervellino fino del Brescia, già precettato dal c.t. Mancini, può imporsi anche nella massima serie. A centrocampo incrocerà un altro 2000 dal pensiero e dalle gambe veloci, Hamed Traoré (Sassuolo)".

VIDEO - WANDA E MAURO LASCIANO LA FESTA DI LAUTARO: "SI'" SARCASTICO ALLE DOMANDE SU UNA NUOVA AVVENTURA

Sezione: Rassegna / Data: Sab 24 Agosto 2019 alle 10:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print