La Lega Serie A ha designato Rocchi come arbitro di Inter-Hellas Verona, partita valida per la 30^ giornata del campionato. I suoi assistenti sono stati Lo Cicero e Liberti, quarto uomo Aureliano. Il Var è stato affidato a Guida, con assistente Fourneau. Nonostante la gara sia stata da subito a senso unico, non è mancato il lavoro per Rocchi e la squadra arbitrale. Andiamo a vedere nel dettaglio gli episodi meritevoli di moviola: 

1’ - Perisic batte una rimessa laterale, quella da cui scaturisce il gol di Icardi, da circa 10 metri in posizione più avanzata rispetto a quella corretta. Di solito c’è un certo margine di discrezione sul punto di battuta, ma stavolta forse sono un po’ troppi.

4’ - Buchel entra in tackle in netto ritardo su Rafinha e viene giustamente ammonito.

6’ - Gagliardini lancia Icardi, che parte in posizione regolare. L’assistente, però, segnala fuorigioco.

18’ - All’interno dell’area di rigore nerazzurro, D’Ambrosio effettua un doppio tackle su Caracciolo prima e su Petkovic poi, sventando una doppia palla gol, regolarmente.

34’ - Fares entra in tackle su Rafinha. Fallo di frustrazione, pericoloso, da dietro e in ritardo. Rocchi lo ammonisce ed è giusto così, ma se avesse tirato fuori il cartellino rosso non sarebbe stato uno scandalo.

83’ - Eder viene servito oltre la difesa scaligera in seguito ad un taglio. L’assistente segnala fuorigioco, ma la posizione dell'italo-brasiliano era regolare.

90’ - Eccessiva la scelta di punire Nicolas con l’espulsione: Eder a tu per tu con l’estremo difensore veronese, l’interista prova a saltarlo allungandosi il pallone ed allargandosi. Nicolas prova addirittura a spostarsi, ma ostruisce la corsa di Eder. Non era chiara occasione da gol perché il pallone era lungo e largo, e non è un intervento cattivo. Il giallo sarebbe stato sufficiente.

VIDEO - HANDANOVIC: "IO IN GOL NEL DERBY? UNA VOLTA NELLA VITA..."

Sezione: Moviola / Data: Sab 31 Marzo 2018 alle 18:29
Autore: Fabrizio Longo / Twitter: @fabriziolongo11
Vedi letture
Print