De Silvestri e Izzo restano in dubbio per l'Inter. I due difensori, infatti, ieri si sono sottoposti a sedute individuali di fisioterapia e il loro impiego nel match di domenica sera a San Siro è tutt'altro che scontato: decisivi i prossimi due giorni per capire meglio. "Il primo ha rimediato una contusione all'emitorace destro dopo lo scontro con Kolarov, il secondo è uscito dal campo con un trauma distorsivo alla caviglia sinistra - spiega la Gazzetta dello Sport -. Entrambi, ieri, hanno avviato un programma di recupero differenziato rispetto al gruppo con massaggi, test e tanta terapia. In settimana saranno, naturalmente, sotto stretta osservazione dello staff medico che ne valuterà l’evoluzione delle condizioni. L’obiettivo è il pieno recupero, ma senza forzare la mano per accelerarne i tempi di rientro". chi invece sta meglio è Niang, che ha smaltito l'affaticamento muscolare: il senegalese sarà certamente tra i convocati di Mazzarri, a differenza di Edera che si allena ancora a parte.

Sezione: L'avversario / Data: Mer 22 agosto 2018 alle 09:30 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print