Il giudice sportivo ha comminato una sorta di "ammonizione" ala Curva Nord dell'Inter dopo i cori razzisti al milanista Frank Kessie durante l'ultimo derby. Nella motivazione del giudice si legge infatti che il Secondo Anello Verde si è reso responsabile, al 7° e al 39° minuto del primo tempo, di "cori espressione di discriminazione razziale mei confronti del calciatore del Milan Kessie. Cori percepiti da tutti e tre i collaboratori della Procura, posizionati anche in parti dell'impianto distanti dal Settore sopraddetto".

Si delibera dunque all'Inter la sanzione di disputare una partita con il Secondo Anello Verde privo di spettatori, ma si aggiunge che l'esecuzione di tale sanzione è sospesa per il periodo di un anno, con l'avvertenza che, se durante il periodo dovesse essere commessa analoga violazione, la sospensione sarà revocata e sarà aggiunta la sanzione per la nuova violazione.

Sempre in riferimento al derby, Luciano Spalletti, allontanato durante la partita per "plateale gestualità", se l'è cavata solo con un'ammonizione.

VIDEO - SALCEDO SI ESALTA IN AZZURRO: GRANDISSIMO GOL IN ALLENAMENTO CON L'UNDER 19

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 19 Marzo 2019 alle 16:40
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print