Intervistato da Lazio News 24, l'ex terzino di Lazio e Inter Aparecido Rodrigues Cesar ricorda con grande affetto i tempi passati in biancoceleste, ma al tempo stesso fa capire di non avere alcun rimorso per aver lasciato Roma per accasarsi all'Inter: "Devo dire la verità no, non ho rimpianti, sono sempre stato un professionista ed ho rispettato tutti. Alla Lazio la società non era più all’altezza dei giocatori in campo, non c’erano più le condizioni base per restare. Sono andato all’Inter per scelta mia, per cercare nuovi stimoli. Certo mi è dispiaciuto tantissimo lasciare la Lazio, ma era il momento di salutarci". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 05 aprile 2020 alle 22:45
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print