Arturo Vidal aspetta l'Inter. I nerazzurri e Antonio Conte restano al prima scelta del centrocampista cileno, che punta a liberarsi a zero dal Barcellona. Il suo agente Fernando Felicevich è già al lavoro da giorni in tal senso come vi abbiamo raccontato in tempi non sospetti (LEGGI QUI), provando a replicare l'affare Alexis Sanchez. Magari strappando anche un buonuscita sui 9 milioni netti più bonus che Arturo vanta contrattualmente per il suo ultimo anno blaugrana. L'Inter sul tavolo ha già messo una proposta biennale da 6 milioni netti più bonus (per arrivare a 7). Possibile anche un'opzione per il terzo anno, anche se questo aspetto non è al momento prioritario.

Vidal vuole continuare a essere protagonista in Europa. Ecco perché finora non ha aperto alle ricche avance arrivate da Cina, Arabia Saudita e MLS dove potrebbe guadagnare uno stipendio in doppia cifra. La Juventus? Parole di circostanza fanno sapere dall'entourage. Il passato non si dimentica né si rinnega, ma non ci sono stati contatti nell'ultimo mese per un suo ritorno in bianconero. Al di là del fatto che da sabato, con l'annuncio della firma di Weston McKennie, la Juve abbia pure esaurito gli slot di extracomunitario (l'altro è Arthur). Insomma, Re Arturo per il suo futuro vede solo il nerazzurro.

VIDEO - INIZIAZIONE IN AZZURRO: BASTONI SCEGLIE I LUNAPOP E CANTA A SQUARCIAGOLA

Sezione: Esclusive / Data: Lun 31 agosto 2020 alle 13:31
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print