L'Inter prenota Christian Eriksen. Una trattativa nata a fine novembre come svelato in esclusiva da FcInterNews.it (LEGGI QUI) grazie al blitz milanese dell'agente Martin Schoots per incontrare Beppe Marotta. Galeotto il summit all'Hotel Gallia venerdì 22 novembre, giorno in cui è partito il corteggiamento nerazzurro. 

Sul tavolo un ricco quadriennale da 10 milioni di euro netti a stagione. Offerta gradita e ritenuta a oggi la migliore nonché quella più convincente. Real Madrid e Atletico Madrid hanno sondato il terreno senza affondare. L'opzione Paris Saint-Germain (economicamente più vantaggiosa) non convince del tutto dal punto di vista tecnico, mentre la proposta di rinnovo del Tottenham è stata rispedita al mittente. 

Proprio stamattina il club di Daniel Levy - da giorni al lavoro per cedere subito Eriksen e monetizzare - ha contattato telefonicamente Martin Schoots, di stanza ad Amsterdam in queste ore, per 'spingere' il centrocampista classe 1992 verso il Manchester United, pronto a pagare subito 20 milioni di sterline (23,6 milioni di euro) agli Spurs per soffiarlo alla concorrenza. Nulla da fare. C'è l'Inter in pole position, salvo clamorosi rilanci di Psg e Real Madrid. Per l'estate, visto che al momento l'idea di Schoots resta quella di non muovere il suo assistito a stagione in corso. 

D'altronde la stessa Inter aspetta Arturo Vidal, ma intanto ha prenotato Eriksen per l'estate. Dal summit milanese del 22 novembre il corteggiamento nerazzurro ha fatto sempre più breccia...

VIDEO - FANTASTICA INTER A NAPOLI, L'URLO DI TRAMONTANA SILENZIA I TIFOSI AVVERSARI IN STUDIO

Sezione: Esclusive / Data: Mer 08 gennaio 2020 alle 16:45
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print