"Della partita non occorre aggiungere altro di quello che già si sapeva e cioé l'Inter è una squadra di scarsa tecnica individuale e manca in molti dei suoi componenti quella intelligenza calcistica che ti fa capire dove esser e cosa fare all'interno del campo di gioco. Il resto è ormai fagocitato dal caso Icardi e sembra stia esplodendo in modo fragoroso coinvolgendo società, dirigenti, allenatore e spogliatoio. Era noto, visto gli acquisti che fosse difficile centrare il piazzamento per la CL ora direi che è quasi certo non riuscirci a meno che Spalletti ingoi il rospo e senza chiarimenti nello spogliatoio decida di impiegare Icardi. Avevo previsto che Lautaro non avrebbe retto il ritmo e penso anche Spalletti lo sapesse, la Selecion argentina ha fatto il resto. Nessuno della società si è fatta sentire, mai una volta che si sia imposta sulle nazionali, non come spesso fa la Juve quando teme infortuni dei propri tesserati. La campagna acquisti estiva è stata un fallimento, i l solo De Vrij è stato di livello, gli altri totalmente scarsi a priori (Politano, Vrsaliko) o per altri motivi (Nainggolan, Asamoah), rimane Lautaro ma solo perché la grana Icardi l'ha fatto diventare titolare prima della dovuta maturazione, soprattutto fisica (deve prender ancora qualche kg di muscoli). La squadra è mal costruita. Spalletti pagherà la sua coerenza da allenatore che vuole avere in pugno uno spogliatoio unito, Icardi non si sa. Dopotutto paga sempre l'allenatore. A questo punto occorre che la società dia un segnale a fine stagione ad Icardi, vendendolo anche a prezzo di saldo o meglio, scambiandolo con qualcun'altro anche alla pari. Tempo addietro dissi che l'Inter era ostaggio dell'equivoco tattico di Icardi; campagna acquisti ed allenatori vedendolo giocare e segnare hanno indirizzato l'acquisto di giocatori crossatori privilegiando un solo assetto tattico facendo perdere ai giocatori la capacità di giocare in altro modo. Basta un calo atletico o squadre chiuse ma con tecnica negli interpreti di ripartenza e siamo infilati sempre. Speriamo bene".

Fredrik

 

"Gentile redazione, come sempre ero al Meazza anche ieri in occasione della scellerata partita con la Lazio. Dopo un primo tempo degno di un allenamento da oratorio, nella seconda frazione abbiamo assistito alla pochezza di una squadra allenata da uno che si trova in panchina per caso: tal Luciano Spalletti da Certaldo, il peggior allenatore mai visto. Spalletti e il calcio stanno fra di loro come Oslo e Sidney. Che funzione vera ha il sig. Marotta ??? Quanto potere decisionale gli è stato accordato ??? Dobbiamo attendere ancora molto prima di vedere Spalletti cacciato a calci in culo ??? Zhang ha gli occhi per vedere il danno che questo asino sta facendo all'immagine della nostra squadra, ed il deprezzamento della nostra rosa in ottica mercato ??? Nel nostro club (che conta più di 550 iscritti) si sta allargando sempre più l'ipotesi di non rinnovare l'abbonamento se non si caccia via allenatore, Perisic ed altri indegni di vestire i nostri colori. Una situazione del genere non si è mai vista, grottesca, assurda, inconcepibile, dannosa, avvilente per tutti noi che con passione sacrificio ed abnegazione seguiamo da anni la nostra icrollabile fede. Società svegliaaaa, non ne possiamo davvero più. LO SCHIFO E' TOTALE".

Alessandro

 

"BASTA , BASTA; BASTAAAAAAAAAA. D'ora in avanti si pensi solo a mettere da parte il proprio orgoglio di M....e si pensi a raggiungere un solo obiettivo TUTTI INSIEME , l'unico rimasto QUELLO DELLA CHAMPIONS . Ieri ero allo stadio ,( ED ERO GIA' INCAZZATO passatemi il termine per la non CONVOCAZIONE di ICARDI ), incomprensibile togliere Keita l'unica punta ( anche se con i crampi ) per mettere Joao Mario sulla sinistra per fare i cross PER CHI allora metti Gagliardini per sfruttare l'altezza oppure inserisci Colidio , sbagliera' fa niente i giovani hanno voglia di spaccare il mondo , perchè Spalletti non fa esordire i giovani , ma non è FINITA entro in macchina e alla radio sento le esternazioni ALLUCINANTI di SPALLETTI CREDETEMI IO L'AVREI ESONETATO E avrei messo in panchina ZENGA o il CUCHU CAMBIASSO. SI PRENDONO MILIONI DI EURO ma chi AMA VERAMENTE L'INTER , ZANETTI VERO MITO NERAZZURRO PENSACI TU . AMALAAAAAAAAAAAA".

Giovanni

 

"Cara redazione leggo sul sito che la nord ha deciso di stare contro icardi con un comunicato. non sono mai stato in accordo con loro e nemmeno ora lo sono. questa vicenda ha del paradossale! Scaricare il centravanti piu forte del campionato italiano per....spalletti? mah mah mah... ,,,,, Se tutto questo nasce dall'affermazione della moglie procuratrice .." con altri giocatori del livello di icardi...l'inter sarebbe stata più forte ..." bhe! ...ha forse detto una balla? bhe ...e se l'avesse detta raiola? perisic e brozovic ...avrebbero richiesto le scuse per le affermazioni del procuratore? per queste parole....una società butta a mare tutto? Avessimo mandato via spalletti a dicembre! cavolo! ... spero che gli interisti di s.siro e di tutto il mondo dicano a chiare lettere che icardi non si tocca! ..... Sconcertato......dal masochismo di questa società ...(marotta non ha mostrato in questo secondo me ...professionalità ma...dilettantismo) ...".

Federico

 

"Salve tifosi di neroazzurro vestiti nel cuore e nella mente...ma che mondo rutilante e scoppiettante sarà mai il nostro?aldilà del sorriso amaro che mi procurano le nostre vicende, dopo la partita di domenica ho avuto la senzazione che l Inter sia in questo momento usata a comodo e senza cuore da chi di questa parola se ne riempie la bocca(Icardi,Spalletti e tanti tifosi) ma cosa vi ha fatto questa squadra di male?Avete rotto i coglioni invece di tirare avanti i vostri noiossisimi ego lavorate e impegnatevi a ottenere risultati e far felici quei"poveracci" che loro malgrado amano veramente l Inter AMALA quantunquamente e spessatamente AMALA Più INTER PER TUTTI!!!!!".

Gianluca

VIDEO - LA CURVA CONTESTA ICARDI AD APPIANO

Sezione: Visti da Voi / Data: Mar 02 aprile 2019 alle 18:48
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print