"Cara Redazione, Immagino la notevole quantità di posta in ricezione oggi, dovuta al nuovo capitolo della telenovela Icardi. Faccio veramente fatica a capire le motivazioni di questa scelta, e del fatto che la società stessa abbia deciso di creare - in prima persona - un altro caso mediatico. Sembra che l’ambiente debba per forza di cose essere costantemente destabilizzato, se non succede dall’esterno allora che la si destabilizzi dall’interno. Ma non si poteva gestire diversamente questa situazione? Che piaccia o meno, Icardi è l’asset principale della squadra, ma a questo punto è quasi scontato il fatto che a giugno sarà ceduto, e questo può far felice o meno parte della tifoseria. A mio modesto parere, Icardi lo si può vendere (se ne sono andati Ronaldo e Ibra, porteremo pazienza), ma questa non è la strategia giusta. Poi dò ragione a chi dice che la fascia non doveva essere data a lui fin dal principio. Nessuno ha mai pensato ad un post-Zanetti, nemmeno a mantenere Cambiasso (in scadenza di contratto nel 2014, avrebbe rinnovato benissimo per 2 anni a qualsiasi cifra), che avrebbe potuto rendere questa transizione più naturale. Ciliegina finale: Spalletti oggi era solo in conferenza stampa a spiegare quello che dovrebbe spiegare la dirigenza. Sembrava un parafulmine! A raccontarci che Icardi ha scelto in prima persona di non partecipare alla trasferta di Europa League. Ho come la sensazione che nelle prossime settimane ne succederanno ancora tante, e - purtroppo - se come gruppo non si affronteranno le prossime partite con serenità e unione di intenti, ci saranno altre figuracce".

Paolo

 

"Saluti a tutti mi dispiace che Icardi non abbia scacciato le nubi nere ma anzi...per quelli come me riesce comunque difficile capire tutto il "circo" regolarmente mosso tutti gli anni per il contratto,forse siamo di altri tempi oppure pensate quello che volete ma un giocatore si giudica"dal coraggio,dalla fantasia"... sebbene abbia sempre apprezzato Icardi in questi anni,alla luce di quanto successo siamo noi che ci sentiamo traditi,quei poveri"illusi"che credono che anche oggi una maglia possa dare coraggio gioia e fantasia e che i contratti diventino dettagli secondari AMALA".

Gianluca

 

"Redazione buongiorno, sono d'accordo con la sorella di ICARDI, "....una morte annunciata....", se Wanda vuole veramente il bene, per suo marito, dovrebbe semplicemente fare un "passo indietro", e pertanto dimettersi dal ruolo di Procuratrice, farebbe un piacere a tutti, dato che nessun Top-Club vorrà avere nulla a che fare con un Procuratore così scomodo ed invadente, ed un piacere anche alle future finanze famigliari. Cordiali saluti".

Gian Piero

 

"Buon Giorno: Quello che temevo s’e’ avverato. Dietro tutta questa scena orrenda, di degradare Icardi togliendogli la fascia di capitano, c’e solo un signore, che non ha saputo gestire uno spogliatoio, non ha costruito una squadra, ha preteso e avuto con se I Peresic e I Naingolan, sacrificando un quasi gia’ giovane campione gia’ nel giro della nazionale e che sta mostrando tutto il suo valore nella Roma, che non ha saputo fare coesistere due attaccanti giovani e forti come Icardi e Lautaro, solo perche’ non ha voluto cambiare modulo ! Oggi, anzi ieri, Spalletti ha ottenuto un grande risultato, e’ riuscito a compattare il gruppo contro Icardi, un centravanti autentico, sicuramente non di manovra, che se fosse servito meglio dai compagni, o se Spalletti invece di volere a tutti I costi Naingolan, avrebbe dovuto chiedere alla societa’ un giocatore che avrebbe potuto servire Icardi per vie verticali e non solo con cross per la testa, avrebbe continuato a segnare e non saremmo usciti fuori dalla Champions e dalla Coppa Italia e non saremmo 20 punti dietro la capolista e 11 dietro il Napoli. Queste cose non le scrivo oggi, ma le ho gia’ scritte tante volte nel passato. Avevo gia’ intuito che con l’intervista rilasciata dopo la partita con il Parma, che Spalletti stava cercando un’alibi per lo scarso rendimendo della squadra, e che I problem non erano legati a Peresic e Naingolan, I quali per lui, hanno giocato da super campioni, scordandosi guarda caso di Lautaro, nel quale lui non crede, che appena entrato ha cambiato la partita, guarda caso con un passaggio in verticale di Naingolan ! Palloni per Icardi in vertical no, solo cross dalle fasce, e lui solo in mezzo all’area, e che ormai tutte le squadre hanno capito e di conseguenza e’ molto facile a marcare. Wanda, che non e’ solo la moglie ma anche la procuratrice del campione, ha detto nella trasmissione televisiva piu’ o meno le stesse cose che vado dicendo da molto tempo, pero’ come moglie d el campione ha sbagliato, ma come procuratrice no, non ha sbagliato, deve fare come tutti I procuratori fanno nel difendere I loro assistiti, lo fa Raiola e tanti altri. Io da Interista sono sempre della parte della societa’, ma questa vicenda si poteva gestire in un’altro modo. Togliere la fascia di capitano a Icardi, non e’ stata una bella cosa. Se Spalletti, credeva opportuno non farlo giocare, perche’ non lo vedeva in forma fisicamente o mentalmente, ne avrebbe avuto tutto il diritto. Oggi, grazie a Spalletti, ci troviamo con un giocatore svalutato, e un giovane forte e bravo, ceduto alla Roma per solo 4 milioni e mezzo di euro. Meno male che al posto di Icardi fara’ giocare Lautaro, per il quale stravedo, e non Ranocchia, altrimenti sarebbe davvero un patatracco ! Saluto tutti gli interisti sparsi per il mondo e FORZA INTER SEMPRE!".

Alfredo

 

"Buona sera redazione , anche oggi abbiamo visto una partita brutta squadra lenta senza idee, contro un' avversario da serie C, non riusciamo a portare su la palla veloce , gli avversari riescono sempre a tornare e piazzarsi in difesa , mai un contropiede, niente propio gioco 0. Speriamo che il prete a fine campionato se ne vada via, per non soffrire e vedere la unica squadra di serie A senza un gioco. Tema Icardi , anche lui via , la Wanda se pensate che se ne stara' zitta , state sbagliando , e' 2 anni che dico che il primo male dell' INTER e' lui , e non e' mai stato un vero Capitano, fate i complimenti chi gli a dato la fascia !!!!! Siamo sempre l' unica squadra che esce tutto dallo spogliatoi , qualsiasi problema dell' Inter , tutti lo sanno , boh . Ora si capisco lo stile Rubentus , questi sanno come gestire i giocatori VERI , Societa' INTER , IMPARATE!!!! Spero che Marotta faccia piazza pulita e si comprino dei giocatori VERI E SERI . AMALA".

Mauro

VIDEO - SALCEDO, GOL E BALLETTO CON L'ITALIA UNDER 19

Sezione: Visti da Voi / Data: Gio 14 febbraio 2019 alle 23:18
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print