"Il Feyenoord ha dominato il gioco per 30' e non siamo riusciti a resistere alla loro pressione. Poi siamo migliorati dopo l'intervallo. Bergwijn ha accorciato le distanze e abbiamo avuto la possibilità arrivare al pareggio". Mark Van Bommel, tecnico del Psv e prossimo avversario dell'Inter nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League, parla così in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro l'Excelsior, tornando indietro alla sconfitta contro il Feyenoord di domenica scorsa: "Abbiamo sofferto per la nostra prima sconfitta stagionale in campionato, ma è arrivata alla 14^ giornata dopo tredici vittorie consecutive. Non c'è bisogno di cambiare drasticamente il nostro piano di gioco e non chiedo ai giocatori di rispondere a nulla. È mio dovere fare in modo che siano ben preparati e continuino a fare bene quello che stanno facendo. Mando sempre in campo la squadra migliore, è semplice".

Sezione: L'avversario / Data: Gio 6 Dicembre 2018 alle 22:50 / articolo letto 2593 volte
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8