Di comune accordo, il Paris Saint-Germain e Thiago Motta hanno deciso di separare le loro strade. La decisione, che era nell'aria da qualche mese, è diventata ufficiale dopo il comunicato pubblicato sul proprio sito dal club francese, nel quale si leggono i ringraziamenti del presidente Nasser Al-Khelaïfi all'ormai ex tecnico dell'Under 19: "Vorrei dare un caloroso saluto a Thiago Motta, che è stato un giocatore importante del decennio - si legge nella nota -. Con il suo talento, la sua personalità e il suo senso dell'ambizione, Thiago è uno di quelli che hanno permesso al Club di entrare in una nuova dimensione. Per sette anni e mezzo, Thiago ha portato la sua professionalità, la sua enorme esperienza nel calcio. Alla fine della sua carriera, Thiago ha voluto trasmettere la sua passione per il calcio, in particolare ai più giovani. Siamo felici di avergli permesso di muovere i primi passi nella professione di allenatore nel PSG, che rimarrà casa sua. Gli auguro ogni successo nella sua nuova carriera". 

VIDEO - "MAURO NON MOLLARE, RESTA CON NOI", UN TIFOSO INCITA ICARDI FUORI DALL'ALBERGO

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 10 Luglio 2019 alle 18:52
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print