Dopo tre anni, il Sunderland ha chiuso con un versamento di denaro un'ulteriore pendenza legata all'acquisto di Ricardo Alvarez, arrivato dall'Inter nel 2014, e a causa del quale il club inglese è andato allo scontro legale prima con i nerazzurri poi con il Velez Sarsfield. Il club argentino ha infatti annunciato di aver ricevuto dai Black Cats la somma di 362.500 euro che il Fortin attendeva come riconoscimento del premio di formazione in base ai parametri Fifa, traendoli dalla somma ricevuta dall'Inter per l'obbligo di riscatto. Nel comunicato si legge: "Dopo un'ardua negoziazione senza risultati, il Velez ha sollevato un reclamo alla Fifa il 25 marzo, ottenendo la raccolta della sua percentuale sotto il meccanismo di solidarietà dell'importo che Sunderland è stato costretto a pagare all'Inter per il valore del trasferimento. Pertanto, la nostra società ha ottenuto la somma di 362.500 euro, un prodotto degli sforzi compiuti dal team legale e dalla richiesta presentata alla Fifa". Alvarez, per la cronaca, oggi gioca nel campionato messicano con la maglia dell'Atlas

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 14 Agosto 2019 alle 16:22 / Fonte: Evening Express
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print