Tante e sempre più insistenti le voci inerenti al futuro di Milan Skriniar. Sia in Italia sia in Spagna nelle ultime ore hanno accostato con forza Barcellona e Real Madrid al centrale slovacco. Due club che già in passato avevano corteggiato a lungo l'ex Sampdoria. Entrambe in estate si rinforzeranno, con un occhio di riguardo alla difesa. Per questo il nome di Skriniar è tornato a circolare con forza, anche se la società in prospettiva prossima stagione più attiva nella caccia al numero 37 interista è un'altra: si tratta del Paris Saint-Germain, che dovrà rimpiazzare Thiago Silva in scadenza di contratto. I rapporti tra i club sono buoni come testimonia l'operazione Mauro Icardi, tuttavia Skriniar ha altre idee per il suo futuro.

INTER - Milan si trova bene a Milano e per questo in Primavera ha firmato il rinnovo del contratto a 3,2 milioni netti a stagione più bonus fino al 2023. Una scelta portata avanti in prima persona dopo l'addio allo storico agente Karol Csonto. Negli ultimi tempi Skriniar, che continua a valutare e decidere in prima persona il suo futuro, è tornato ad avvalersi della consulenza di un agente come Roberto Sistici, storico amico della famiglia Skriniar nonché tra i fautori del suo sbarco quattro anni fa in Italia alla Sampdoria dallo Zilina. Insomma, le big europee ovviamente pensano a Skriniar per il futuro come è normale che sia, ma Milan ha le idee chiare: all'Inter sta bene ed è felice a Milano. Il suo obiettivo è quello di riuscire a vincere finalmente un trofeo con la maglia nerazzurra, nonostante le tante sirene di mercato.

VIDEO - TRAVERSA DA FERMO, GOL IN SLALOM E ASSIST: ESPOSITO-SHOW CON L'UNDER 19 AZZURRA

Sezione: Esclusive / Data: Dom 17 Novembre 2019 alle 16:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print