Il profilo di Luka Jovic si inserisce con prepotenza tra i possibili attaccanti in ballottaggio per l’Inter che sarà. Sebbene infatti Duvan Zapata e Joaquin Correa siano ancora in pole position, la punta serba 23enne resta un’ipotesi plausibile qualora salti quello che ad oggi è il piano A.

Il procuratore del giocatore Fali Ramadani sta cercando una sistemazione per il suo assistito, ormai un esubero al Real Madrid. E tra le soluzioni proposte c’è anche l’Inter. Sebbene ad oggi la trattativa debba ancora entrare nel vivo, l’atleta ha espressamente messo in cima alle sue preferenze la società nerazzurra. Sia per blasone e possibilità di rilancio in un grande club, sia perché (dettaglio non trascurabile) la fidanzata Sofija Milosevic, affermata modella di livello internazionale, sarebbe al settimo cielo qualora dovesse trasferirsi e vivere a Milano.


Per questo Jovic spera in una chiamata nerazzurra, anche se in Viale della Liberazione hanno altre idee per il partner di Lautaro Martinez e preferirebbero puntare su un centravanti che già conosce il calcio italiano.
Sezione: Esclusive / Data: Ven 13 agosto 2021 alle 21:35
Autore: Simone Togna
vedi letture
Print