"Gent.ma Redazione, non posso non essere irritato per la partita di oggi contro i nostri rivali di sempre. L'Inter era partita male con un gioco arrendevole come se si giocasse fuori casa per un pareggio utile ai fini della classifica. Abbiamo preso gol e c'e voluta una ingiusta espulsione di Vecino, per tirare fuori l'orgoglio e ribaltare il risultato. A pochi minuti dalla fine con l'Inter in vantaggio, abbiamo subito la beffa e ora i vari cronisti sportivi si stanno scatenando contro Santon. Io, al contrario penso come mi succede da molto tempo, che l'errore l'ha fatto chi l'ha messo in campo. Su queste pagine ho scritto che Santon, Ranocchia e Brozovic non erano giocatori da Inter. Mi sono sbagliato su Brozovic, solo perche', il nostro tecnico ha impiegato 6 mesi per capire la collocazione in campo. Oggi piu' di ieri sono convinto che Spalletti non e' allenatore da Inter e spero che non sia la dirigenza a licenziarlo e visto che lo stesso tecnico ha ammesso i suoi errori, sia lo stesso Spalletti a dare le dimissioni. L'Inter, con i giocatori a disposizione avrebbe meritato un'altra classifica".

Alfredo

 

"CARA REDAZIONE, ancora oggi non mi va giu', aver perso cosi. Non vedo come non e' possibile, che un'arbitro sbagli cosi volutamente, e non capisco come vengono prese delle decisioni con la VAR, quando sono fuori dal regolamento, quindi partita FALSATA, e non si puo' far niente, com'e' possibile che si vada oltre il regolamento!!!!!! Poi , SPALLETTI, tutta la sua IRONIA, del dopo partita , parlando con i giornalisti , purtroppo apprenda a riconoscere gli ERRORI, che non sono pochi quest'anno, ed ancora non ha capito che ieri ci voleva il cambio di PERISIC O CANDREVA , che avevano corso come matti x KARAMOH, uno veloce che poteva portare su palloni, e subire dei falli x perdere tempo, invece sempre questa IRONIA da ANTIPATICO. Comunque anche ieri si e' visto , cosa vuol dire non avere cambi in panchina, a centrocampo solo Valero bollito !!!!!!! AMALA".

Mauro

 

"Se la Lazio non perde a Torino, addio Champions, purtroppo non ce la siamo giocata ieri sera ma più di due mesi fa con risultati scandalosi proprio a partire da Inter- Udinese, di cui ritorno fra una settimana con Vecino e D'Ambrosio squalificati e il morale in cantina. Sul più bello c'è sempre qualcuno che stecca, mai tutti e 11 al 100% fino alla fine. ieri sera è toccato ad Handanovic (del terzino del famoso vivaio Interista non parlo e non riesco a pronunciare il nome), ditemi quale glorioso giocatore del tanto glorificato settore giovanile dell'Inter abbia sfondato nel calcio che conta o almeno abbia fatto bene in una big di serie A tanto più nell'Inter (forse Balotelli bah sopravvalutato, una carriera inutile)....nessuno!!!, i cugini del Milan dal nulla hanno tirato fuori Calabria(il babbo del nostro terzino) e Cutrone. Ad orsato non prego nulla di male e non dico nulla se no rischio pesante querela, lo incontrerò sicuramente all'Inferno di persona, dopo ieri sera sicuramente il paradiso almeno per me sarà precluso, visto il rosario di imprecazioni abberranti, comunque c--zi miei. 2018/2019 Nuovo anno zero per l'Inter? Chissà? Per noi interisti, tanto, che sia Mediaset o Sky ad avere la Champions non cambia nulla, martedì e mercoledì saranno buoni solo x il cinema, adios amigos , spero almeno di non vedere più il terzino invendibile su qualunque campo di calcio mondiale, Azerbaijan forse se vuole...".

Andrea

 

"Non è possibile che questo campionato così falsato possa andare avanti senza un provvedimento da parte della Serie A, non è possibile che ogni volta la stessa storia, aiuto di qui aiuti di là, espulsioni a caso, alcune non date cioè ma stiamo scherzando? Il calcio italiano è ridicolo e meritiamo di non giocare il mondiale".

William

VIDEO - DISASTRO ORSATO? VENT'ANNI FA LA PARTITA SCANDALO DEL '98

Sezione: Visti da Voi / Data: Dom 29 Aprile 2018 alle 15:52 / articolo letto 11097 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit