Scarsi 5 milioni di plusvalenza da Kondogbia, circa 3 da Nagatomo. Poi? Come arrivare ai milioni restanti per soddisfare i paletti del FFP Uefa e assestare il bilancio entro la fine di giugno? La Gazzetta dello Sport ha la risposta: "La strategia sarà quella di cedere (con opzione per il riacquisto) giovani di valore che hanno fatto bene in prestito o in Primavera (plusvalenze nette) - si legge -. Puscas, classe ‘96 che in questa stagione è maturato in prestito a Novara, piace molto a Bologna e Cagliari (l’Inter potrebbe inserirlo nelle trattative per Verdi o Barella). Milioni freschi dovrebbero poi arrivare dalla cessione di Pinamonti, che a gennaio è stato a un passo dal Sassuolo (con Valietti) e ora guarda anche all’estero. Il centrocampista Emmers, fresco di rinnovo, piace alla Sampdoria. Capitolo Vanheusden: il diciottenne difensore belga ha finito la sua deludente esperienza allo Standard Liegi e sta spingendo per un nuovo prestito all’Oostende, sempre in Belgio. Sul mercato, in attesa di offerte concrete, c’è pure Longo (questa stagione a Tenerife). La punta Manaj verrà invece acquistata dal Granada (dove era in prestito) di proprietà dalla Desports Group, holding cinese che possiede anche il Parma, una possibile destinazione per l’anno prossimo".

Sezione: Rassegna / Data: Sab 26 maggio 2018 alle 10:12 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print