Dopo l'emergenza coronavirus che sta preoccupando anche l'Italia, il Presidente del Coni Giovanni Malagò prende parola per rassicurare circa le prossime Olimpiadi di Tokyo: "Al momento non c'è una controndicazione. Sono in costante contatto con il Cio, con la comunità internazionale, e non c'è assolutamente da preoccuparsi, è tutto confermato". Il Presidente, intervenuto a margine della cerimonia per la firma dell'accordo con la Regione Fvg per l'assegnazione della edizione invernale di Eyof Fvg 2023, Festival Olimpico della Gioventù Europea ha detto inoltre "C'è stata proprio ieri una conferenza stampa da parte del presidente del Comitato organizzatore e mi sembra che non ci siano controindicazioni poi, anche io vivo in Italia e mi devo affidare e rispettare le parole di chi è sul posto e ovviamente a quelle dei referenti internazionali" Riporta ANSA. "Sono in contatto col ministro Spadafora, lo sport deve fermarsi nelle zone a rischio”. 

Sezione: News / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 11:29 / Fonte: SkySport
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print