Dopo oltre un anno Piero Giacomelli torna a dirigere sul campo una partita dell'Inter e lo fa nel lunch match dell'ottava giornata di campionato, a Reggio Emilia, contro il Sassuolo. A coadiuvare il fischietto triestino Longo e Bottegoni in qualità di assistenti, con Ghersini quarto uomo. Mazzoleni e Fiorito in sala Var. Nel complesso, la direzione arbitrale è ben fatta, puntuale e con poche sbavature. Ecco gli eposodi significativi del match.

24' - Prima sanzione per Obiang, che entra in modo troppo vigoroso su Barella a centrocampo. Il giocatore del Sassuolo va sul pallone ma lo fa troppo duramente: ammonizione giusta.

27' - Gol annullato a Lautaro Martinez, che segna da pochi passi su cross di Candreva. Un attimo prima però Lukaku spinge Peluso e dopo il controllo Var Giacomelli assegna punizione ai padroni di casa. La spinta c'è anche se non è pesante.

33' - Bravo Bottegoni ad alzare la bandierina dopo la rete di Caputo che parte in posizione irregolare prima di involarsi verso Handanovic e batterlo in uscita.

34' - Duncan ammonito: il ghanese entra in ritardo su Barella e Giacomelli, dopo aver concesso il vantaggio, torna indietro ed estrae il cartellino.

40' - Sacrosanta l'ammonizione a Manganielli che va sul ginocchio di Lautaro dopo una gran giocata al limite dell'area dell'argentino.

42' - Il primo cartellino giallo dell'Inter è per De Vrij, che cerca l'anticipo su Caputo in ripartenza ma lo colpisce. Fallo tattico, sanzione giusta.

43' - Calcio di rigore assegnato all'Inter da Giacomelli: Lautaro in piena area viene preso in sandwich da Marlon e Duncan, con il primo che si aiuta con le braccia e atterra l'attaccante: il Var conferma la bontà della prima decisione.

48' - Lautaro cerca il sombrero su Duncan e va a sbatterci nel cuore dell'area. Giacomelli lo invita fermamente a rialzarsi e fa bene perché non c'è nulla di irregolare.

58' - Episodio marginale: l'assistente Bottegoni e l'arbitro Giacomelli assegnano una rimessa al Sassuolo a centrocampo quando è palese il tocco di Caputo così come la scelta di De Vrij di accompagnare fuori il pallone.

70' - Secondo rigore assegnato all'Inter e ancora decisione corretta: Barella sposta il pallone e Muldur entra sulla caviglia in ritardo. Il Var ovviamente conferma, bravo Giacomelli a vedere bene già in diretta.

75' - Ammonizione per Muldur, che stende ancora Barella ma stavolta sulla trequarti. Pochi secondi dopo stessa sorte per Lazaro per una trattenuta vistosa. Entrambe le decisioni sono corrette.

79' - Giacomelli grazia Toljan che colpisce duramente Biraghi. Semplice punizione, ma il cartellino giallo sarebbe stato giusto.

92' - Bastoni cerca l'anticipo su Berardi ma lo colpisce e viene giustamente ammonito.

93' - Manca l'ammonizione a Djuricic che abbatte Barella a centrocampo quando il nerazzurro era andato via in velocità.

Sezione: Moviola / Data: Dom 20 Ottobre 2019 alle 16:15
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print