L'arbitro designato per la sfida di campionato tra Inter e Atalanta è Massimiliano Irrati. Il fischietto fiorentino dirige con autorità una gara sostanzialmente senza particolari episodi dubbi. Pronti via e l'Inter si vede giustamente annullare il gol di Vecino. Ottima anche la lettura su un tocco di braccio di Pasalic su cross di Politano: il pubblico interista di San Siro invoca un rigore, che non c'è. Corretta la divisione dei gialli: ne manca forse uno ad Hateboer, graziato dopo un fallo su Asamoah.

2' - Il primo giallo dell'incontro arriva presto. Gollini viene ammonito dal direttore di gara per 'comportamento non regolamentare'. Il portiere atalantino mette in campo un secondo pallone per ritardare la ripresa del gioco da parte dell'Inter. Inevitabile il cartellino.

3' -  Gol annullato all'Inter! Il guardalinee segnala giustamente ad Irrati la posizione di off-side di Danilo D'Ambrosio sul pallone in verticale, in area di rigore, di Gagliardini. Il numero 33 serve poi con un buon guizzo Vecino, che insacca a porta vuota. Il direttore di gara però vede subito la bandierina alzata, e fischia il fuorigioco.

31' - Politano pesca in area di rigore Icardi. L'argentino riceve il passaggio - sporcato - in posizione regolare: è tenuto in gioco da almeno un difensore quando riceve. Il suo tocco sotto però viene bloccato da Gollini, che poi subisce fallo da Maurito, che ricerca il pallone una volta murato dal portiere atalantino.

50' - Inter ancora pericolosa: Gollini smanaccia un pallone sui piedi di Icardi, che spara alto. Irrati aveva però già fermato il gioco: sulla punizione in mezzo di Perisic, Gagliardini era oltre la difesa atalantina. Segnalazione ancora una volta corretta del guardalinee.

59' . Hateboer rischia il giallo per un intervento in ritardo su Asamoah, che protesta allargando le braccia. Irrati assegna solamente una punizione nella zona di centrocampo all'Inter.

60' - Politano crossa dalla sinistra, Pasalic intercetta con un braccio. Il pubblico di San Siro di fede nerazzurra invoca un rigore, ma è lucida la lettura live di Irrati: il croato ha il braccio attaccato al corpo, e si ritrova sulla traiettoria del pallone. Giusto lasciar giocare. Per di più, il tocco è fuori dall'area di competenza di Gollini.

63' - Asamoah scappa a centrocampo palla al piede, Mancini lo ferma spendendo un fallo tattico. Inevitabile il giallo da parte di Irrati, che arriva puntuale.

73' - Politano sgambetta Gomez, alla ricerca della giocata palla al piede sulla sinistra. Irrati è a pochi passi ed estrae il giallo sacrosanto verso il 16 nerazzurro.

VIDEO - GABIGOL TRASCINA ANCORA IL FLAMENGO: GOL E SPOGLIARELLO SFRENATO, È FINALE

Sezione: Moviola / Data: Dom 7 Aprile 2019 alle 20:25
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture
Print