"Ho avuto la possibilità di portare in vantaggio la Roma - ha detto sulla Supercoppa Italiana Jeremy Menez - ­ma, do­po aver saltato Samuel, ho cercato troppo l’effetto con l’esterno, avrei potuto fare meglio. Abbiamo commesso troppi errori, avremmo potu­to segnare qualche gol in più ed evitare quelli che abbia­mo subìto. Io dico che l’Inter non è stata più forte di noi. Piut­tosto è stata la Roma a perdere la partita e non l’Inter a vincerla.

Nel primo tempo ab­biamo giocato alla pari con i nostri avversa­ri. Infatti i 45' iniziali sono finiti sull’1-1". Dichiarazioni davvero incredibili da parte dell'ex talento del Monaco, che deve forse ancora imparare a saper perdere.

Sezione: L'avversario / Data: Dom 22 agosto 2010 alle 14:16 / Fonte: Vocegiallorossa.com
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print