"Abbiamo infortuni importanti, ma non dobbiamo accampare scuse". Parla così José Bordalas alla vigilia dell'impegno contro l'Alaves. "Loro sono in lotta per non retrocedere, mentre noi vogliamo assolutamente confermarci in Europa anche il prossimo anno - dice il tecnico del Getafe, avversario dell'Inter in Europa League -. La squadra ha già dimenticato il ko dell'ultimo turno e ha la mente totalmente rivolta alla sfida di domani. Le squalifiche? Mi sono sembrate eccessive, specialmente quella per Etxeita. Etebo e Cabaco si sono allenati in gruppo e nelle prossime ore decideremo se convocarli. Al di là delle sconfitte, la squadra mi sta piacendo e l'importante è restare ottimisti per il proseguimento della stagione".

Sezione: L'avversario / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 12:21
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print