Emozioni e ricordi indelebili legano Romelu Lukaku alla sua ultima apparizione con la maglia del West Bromwich nella stagione 2012-2013, quando in prestito dal Chelsea finì l'annata con 17 reti segnate in 35 presenze in Premier League. L'ultima, appunto, nel clamoroso 5-5 contro il Manchester United, con il belga che entrato all'intervallo per cambiare le sorti della sfida rifilò ai Red Devils una tripletta, rovinando così la festa d'addio a Sir Alex Ferguson. Su Twitter il numero 9 dell'Inter ha ritwittato il messaggio del suo ex compagno di squadra Romaine Sawyers che rispondendo a un tifoso ha scelto proprio quella partita come il suo ricordo più bello da tifoso del WBA. Una "master class" del centravanti nato ad Anversa, secondo Sawyers che ha ricordato anche il saluto a Ferguson. E lo stesso Lukaku, taggato da Sawyers, non dimentica l'emozione di quel match: "Ricordi pazzeschi".

Sezione: Inter Social Club / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 21:09
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print