Non solo la trattativa Vanheusden-Emmers con lo Standard Liegi, l'Inter ha messo in pedi altre piste per arrivare a una buona quota di plusvalenze entro il 30 giugno. "Il resto della quota potrebbe arrivare da altri tre giocatori che non dovrebbero rientrare nei piani di Conte nell’immediato - scrive gazzetta.it -. Si tratta di Dimarco, reduce da un anno al Parma, che piace a Cagliari e Bologna, Gravillon, di ritorno da Pescara, che potrebbe essere inserito nei discorsi sul riscatto di Politano col Sassuolo e Yann Karamoh. Il francese rientra da un anno di alti e bassi al Bordeaux, dovrebbe restare in Serie A e piace al Parma, che lo vorrebbe in prestito: la formula della cessione con recompra potrebbe essere la soluzione. Più complessi i discorsi su Pinamonti, che può anche avere una chanche di restare in rosa. In caso di cessione, con valutazione sui 15-20 milioni, l’Inter si garantirà il diritto di riportarlo a casa a una cifra prefissata".

VIDEO - VANHEUSDEN, GRANDE STAGIONE ALLO STANDARD LIEGI

Sezione: Focus / Data: Gio 13 Giugno 2019 alle 11:52
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture
Print