Nel corso di un'intervista rilasciata a ESPN, José Morais, ex assistente di José Mourinho all'Inter e oggi allenatore del Jeonbuk Motors, formazione della Corea del Sud, è tornato sull'addio all'Inter dell'estate 2009 di Zlatan Ibrahimovic: "È strano che Ibra volesse andare a Barcellona mentre noi stavamo facendo la preseason a Los Angeles, a Beverly Hills. Lui voleva vincere la Champions League, José Mourinho era un po' infastidito perché voleva rimanesse, ma non voleva trattenerlo a forza e quindi lo lasciò andare. Rimase ancora qualche giorno con noi, poi andò via. Quando però l'Inter eliminò in semifinale proprio il Barcellona, gli dissi: 'Hai scelto la squadra sbagliata, dovevi rimanere con noi'", aggiunge tra le risate.  

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Gio 11 Luglio 2019 alle 22:29
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print