Lo abbiamo visto, domenica sera, con la maglia da trasferta dei giocatori di movimento. Julio Cesar, anch’egli protagonista del derby grazie alla parata su Robinho, ha vestito tale colore, adornato con strisce nerazzurre trasversali, per un puro motivo scaramantico. Non potendo indossare la maglia rossa per incompatibilità con quelle rossonere del Milan, o quella gialla perché colore obbligatorio dell’arbitro Orsato, il portiere brasiliano ha evitato il grigio (unica scelta disponibile), optando per la maglia bianca.

Il perché, come detto prima, è di tipo scaramantico. Infatti i due derby vinti nella stagione 2009/2010 avevano visto il portiere brasiliano indossare per la prima volta maglia bianca in una stracittadina.

Sezione: Curiosità & Gossip / Data: Mar 17 gennaio 2012 alle 12:14 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alberto Casavecchia
vedi letture
Print