Ieri, 31 agosto, Adriano Bonaiuti è stato dimesso dall'ospedale Torrette di Ancona, dove era stato trasportato con l'eliambulanza dopo essere stato colpito da un’automobile, in retromarcia in via San Francesco a Grottammare, mentre transitava in bicicletta. Fortunatamente, grazie al lavoro dei dottori, il preparatore dei portieri dell'Inter ha potuto lasciare la struttura con una prognosi di 60 giorni: "Intendo recuperare quanto prima per poter tornare a lavorare all’Inter - ha detto - Ammetto di essermi spaventato tanto.

Approfitto per ringraziare l’immediato soccorso avvenuto sin da subito, poi tutta l’equipe di Torrette, per professionalità, la competenza e l’umanità. Ringrazio veramente tutti, dai tifosi agli amici e i parenti per il grande affetto dimostratomi", le sue parole riportate da Rivieraoggi.it. 

Sezione: News / Data: Mar 01 settembre 2020 alle 18:55
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print