Ha destato non poco scalpore l'episodio al 40' di Inter-Atalanta, quando al termine di una mischia nei pressi dell'area piccola difesa da Samir Handanovic il difensore atalantino Rafael Toloi è terminatto a terra senza riuscire a ribadire in rete un pallone vagante. Per l'arbitro Gianluca Rocchi, confortato dal Var (Irrati) non c'è stata alcuna irregolarità, ma le immagini hanno evidenziato una trattenuta da terra di Lautaro Martinez ai danni del centrale bergamasco, punibile con rigore ed espulsione. Molto grave che il Var, analizzando l'accaduto, non abbia invitato il direttore di gara a rivedere le immagini. Peranto, la serata di ieri si è conclusa con la convinzione che l'Atalanta abbia subito un evidente torto arbitrale.

Eppure, da un'analisi più approfondita delle immagini (nata sul web), poco prima della trattenuta di Lautaro proprio l'attaccante viene spinto alle spalle da Duvan Zapata, terminando così a terra e intervenendo in modo irregolare su Toloi proprio da lì. Non è chiaro se il Var abbia visto anche questo intervento (finché non verranno resi disponibili i dialoghi nella squadra arbitrale rimarrà sempre un grosso dubbio), fatto sta che valutando tutta l'azione il rigore viene anteceduto da un fallo in attacco dell'Atalanta. Quano basta per alleggerire le rimostranze dei bergamaschi.

VIDEO - HANDANOVIC, È COME UN GOL: TRAMONTANA IMPAZZISCE

Sezione: Moviola / Data: Dom 12 Gennaio 2020 alle 14:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print