Un ko difficile da digerire quello incassato dal Milan per mano dell'Atalanta, addolcito però dal pari dell'Inter alla Dacia Arena che ha mancato l'occasione di soffiare ai rossoneri il titolo di Campioni d'inverno. A presentarsi ai microfoni di Sky Sport per analizzare quanto accaduto a San Siro è il leader indiscusso di questo Diavolo: "Oggi sono mancate tante cose. Non voglio avere tante scuse, tutte le partite devi entrare per ottenere il risultato. Oggi non ci siamo riusciti" ammette senza giri di parole Zlatan Ibrahimovic, "ora l'importante è recuperare e pensare alla prossima partita".

Ridimensionamento?
"Dopo oltre 30 partite averne perse solo due... Quando mancano tanti giocatori entrano giocatori che non hanno tanta esperienza e che hanno poche partite in Serie A si vede. Non è una scusa. Si lavora e si fanno sacrifici. Siamo campioni d'inverno ma non mi dà niente".

Sul derby di martedì:
"Il bello è che la prossima è tra qualche giorno, avremo la possibilità di fare meglio. Ora dobbiamo recuperare e prepararsi bene".

Essere campioni d'inverno:
"Siamo a metà, questo vuol dire che fino ad ora abbiamo fatto bene. Ora è il periodo più difficile con tante partite. Ora biosgna stare bene fisicamente".

Sezione: L'avversario / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 21:59
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print