Senza Bellini e Nica, Colantuono potrebbe scegliere di rilanciare Lionel Scaloni nel ruolo di terzino destro. Lui o Canini: questo è uno dei dubbi per il tecnico di casa. La Gazzetta dello Sport raccota, in tal senso, lo strano caso del 35enne difensore argentino: "Arrivato a gennaio dalla Lazio, in estate era finito fuori rosa e si allenava in disparte in attesa di una sistemazione alternativa. Ma il mercato non gli ha riservato proposte interessanti e così è rimasto e a settembre è stato reintegrato in rosa con l’ingaggio spalmato su due anni.

Stasera si potrebbe ritrovare titolare contro l’Inter e fare il suo esordio stagionale. Finora lo si è visto solo in panchina, spesso in piedi a dare indicazioni come se fosse un secondo allenatore. È un uomo-spogliatoio importante, ma stasera la sua esperienza potrebbe servire in campo", si legge.

Sezione: L'avversario / Data: Mar 29 ottobre 2013 alle 11:02 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print