"Avremmo dovuto vincere questa partita. Se qualcuno mi avesse detto prima della partita che avremmo ottenuto un punto, avrei firmato immediatamente. Ma se subisci il pareggio negli ultimi minuti è diverso. È un peccato". Così Yann Sommer, estremo difensore del Borussia Moenchengladbach commenta ai microfoni della tv del club a fine gara il 2-2 del Meazza come l'Inter. "La squadra ha fatto un ottimo lavoro - si legge ancora sul sito ufficiale del club tedesco -. Ci siamo battuti per entrare in partita, abbiamo dovuto correre molto e ci sono stati molti duelli. È stato un match intenso. Nel primo tempo, però, a volte ci è mancato il coraggio di tenere palla e la necessaria qualità, che sicuramente abbiamo e che avete visto. I gol che abbiamo segnato sono stati molto belli. Abbiamo fatto 2-2 contro un'ottima squadra. Questo ci dà fiducia. Nel complesso, il gioco espresso ci dà molto coraggio e ci dà forza per i prossimi impegni. Credo che tra un po 'di tempo saremo felici di aver preso un punto. La sconfitta del Real? Guardiamo solo a noi stessi. Naturalmente, ci sono ancora match molto importanti davanti a noi in questo gruppo. Nel complesso, sono combattuto: avremmo dovuto vincere la partita a Milano, sarebbe stato un inizio completamente diverso per questa fase a gironi. Ma è andata così e alla fine portiamo a casa un buon punto". 

VIDEO - TANTI AUGURI A... - ROBERTO MOZZINI, IL GOL ALLA ROMA VALE LO SCUDETTO DELL'INTER PULITA

Sezione: L'avversario / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 11:24
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print