Ai microfoni di Rai Sport, l'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti esprime la sua opinione sul momento delicato della squadra nerazzurra. Ricordando come l'Inter stia vivendo una sorta di déjà-vu: "Non è la prima volta che arriviamo a gennaio e succede questo periodo di rilassamento e di calo di concentrazione. Non è facile trovare la ragione vera, la sapranno in società".

Spalletti può restare?
"In questo momento non è facile trovare allenatori in circolazione, perché cambiarlo in questo momento?".

Si parla di Conte, ma non sarebbe meglio reperire un tecnico dal Dna più nerazzurro?
"Non so dove lo possano trovare. C'è Simeone, ma anche Conte è un ottimo allenatore. Ma era bravo anche Spalletti, l'importante è che si comportino bene quando sono qui". 

VIDEO - RIGORE DI ICARDI AL 125': URLA E PIANTI PER WANDA E VALU LOPEZ

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 1 Febbraio 2019 alle 19:15 / articolo letto 24886 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A