"Abbiamo avuto diverse offerte, quattro o cinque, ma il club non ha voluto trattare. Ho sempre detto che amo Milano e la mia famiglia è molto felice. Con la nuova proprietà parleremo ancora di rinnovo". Parole e musica di Suso, fantasista del Milan avvicinato anche all'Inter nelle prime settimane di mercato, quando la dirigenza nerazzurra pensava ad un altro esterno destro da regalare a Luciano Spalletti. Intervistato ai microfoni di Marca, il mancino spagnolo ha chiarito le sue intenzioni per il futuro: "Ho prolungato a novembre e forse potremo farlo di nuovo presto. Per me è un orgoglio. Nonostante la Juventus sia in vetta, si sa e si sente che il Milan è uno dei club più forti. È una gioia che io sia uno dei giocatori più importanti al Milan".

Sezione: Il resto della A / Data: Sab 04 agosto 2018 alle 18:07
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print