Mercato, indiscrezioni, retroscena sul Mondiale di Russia 2018. Questo e tanto altro in un'edizione extra-campionato che raccoglie notizie imperdibili e non, a discrezione di chi passa da questa pagina (sappiate però che non si trovano da nessun'altra parte).

- Karius ha subito certamente un trauma cranico in uno scontro in finale di Champions con Sergio Ramos. Lo dicono i medici specialisti del Massachusetts Hospital che durante i test gli hanno visto fare un paio di parate.

- Nainggolan sull'incontro avuto col ct Martinez che gli ha spiegato perché lo ha escluso dal Mondiale con il Belgio: "Arrivati alla quarta birra ho capito che lui di tattica non ne sapeva proprio nulla".

- L'arrivo di Ancelotti infiamma il clima in casa Napoli: "Non vedo l'ora di confrontarmi con un tecnico esperto e preparato come lui", ha dichiarato il capocuoco.

- Materazzi sorpreso dall'addio di Zidane al Real Madrid: "Sua sorella non mi aveva lasciato intuire niente".

- Allegri dice di no alla panchina dei blancos. Manca l'accordo sul premio per l'eliminazione dalla Champions.

- Nuove indiscrezioni dal ritiro dell'Argentina: a mettere il veto sulla convocazione di Icardi non sarebbe stato Messi, ma Dybala.

- Thohir si oppone all'affare Icardi-Higuain: "Mauro alla Juve solo se in cambio ci danno quel Vucinic lì".

- Higuain dubbioso sul trasferimento all'Inter. Secondo fonti vicine al Pipita, Spalletti avrebbe pensato per lui a un impiego alla Totti.

- Nuovo indizio sull'imminente firma con la Roma di Justin Kluivert. Il suo agente Mino Raiola è in contatto con tutte quante le big europee, esclusi proprio i giallorossi.

- Mirabelli rassicura i tifosi del Milan: "Non cediamo i nostri top player, anche perché non è che avessimo in programma di prenderne qualcuno...".

- Mancini conferma: "Balotelli è più maturo. Se non lo fosse girerebbe ancora con un taglio di capelli assurdo".

- Il presidente del Torino Cairo torna a difendere l'ex ct Ventura: "È un ottimo allenatore, le nostre avversarie dirette farebbero bene a non lasciarselo sfuggire".

- Dopo Joao Mario c'è anche lo sfogo di Gabigol che passato per le esperienze negative all'Inter e al Benfica non riesce a rianimarsi nemmeno col suo Santos: "Il calcio italiano, quello portoghese e quello brasiliano non fanno per me".

- Fabio Caressa sul futuro di Cancelo: "Non sono sicuro che valga più di Lazzari della Spal". Il giorno dopo Sky gli ha offerto un prolungamento delle ferie.

- Icardi perplesso sul rinnovo proposto da Ausilio. La clausola rescissoria da 110 milioni non aumenterebbe, ma sarebbe valida solo per elfi, lillipuziani e abitanti del pianeta Arrakis.

- L'Inter richiama Wanda Nara dopo lo scatto pubblicato su Instagram con indosso un vestito a strisce bianconere: "La prossima volta va bene anche la classica foto nuda".

- Vecchi applaude i suoi ragazzi vincitori per il secondo anno consecutivo dello scudetto del campionato Primavera: "Si sono meritati la cessione per fare bilancio".

- Scandalo in Argentina per le presunte molestie sessuali del ct Sampaoli nei confronti della cuoca della Selección. "A noi la pasta arrivava sempre scotta", hanno ammesso i giocatori.

- Ivan Zazzaroni è il nuovo direttore del Corriere dello Sport: "Dopo Ballando con le stelle continuo a respirare aria di vero giornalismo".

Sezione: Il Calcio parallelo / Data: Mar 12 Giugno 2018 alle 00:10 / articolo letto 18988 volte
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri