L’Italia U18 allenata da Carmine Nunziata non va oltre lo 0-0 nell'ultimo impegno amichevole contro la Serbia in preparazione al Mondiale brasiliano, in programma dal 26 ottobre al 17 novembre prossimo. Un'ora in campo per Lorenzo Pirola, mentre Sebastiano Esposito è stato utilizzato per tutti i 90'. Ingresso in corsa, invece, per Gaetano Oristanio, entrato in campo al 60' al posto di Cudrig. 

Il tabellino: 

ITALIA-SERBIA 0-0

ITALIA U18 (4-3-1-2) : Rinaldi; Lamanna (60′ Moretti), Dalle Mura, Pirola (60′ Riccio), Ruggeri; Brentan (60′ Sekulov), Panada (C), Udogie (46′ Giovane); Tongya (71′ Bove); Cudrig (60′ Oristanio), Esposito.
A disp.: Gasparini (GK), Squizzato, Cittadini, Arlotti, Capone.
All.: Nunziata.

SERBIA U18 (4-2-3-1) : Katić; Despotovski (60′ Kjajić), Kremenović, Drezgić, Bačkulja (79′ Blagojević); Lukić, Knežević (46′ Marković); Njamculović, Simić (46′ Čolić), Djukić; Cveticanin.
A disp.: Slavković (GK), Mirković, Bačanin.
All.: Spasić.

Arbitro: Mario Perri (Italia).
Assistente 1: Andrea Pasqualetto (Italia).
Assistente 2: Michela La Gorga (Italia).
Quarto uomo: Valerio Bocchini (Italia).

VIDEO - ESPOSITO DA FENOMENO: CHE GOL ALLA SERBIA

Sezione: Giovanili / Data: Lun 9 Settembre 2019 alle 18:29
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print