"Io sono un giocatore a cui piace giocare con il pallone, mi piace impostare l'azione e partire dalle retrovie per sviluppare l'azione offensiva. La mia abilità principale penso sia l'anticipo, mi piace molto la sfida tra attaccante e difensore". Comincia così l'intervista rilasciata ai canali ufficiali social della Lega Serie A da Davide Bettella, centrale dell'Inter Primavera, che poi parla anche delle suoi modelli calcistici: "Il ruolo del difensore è tra i più importanti perché bisogna sempre essere concentrati. Il mio idolo è Sergio Ramos, però io guardo sempre i video di Nesta quando giocava nel Milan e nella Lazio e usciva palla al piede con eleganza. A livello difensivo mi piace molto Skriniar con la sua fisicità e forza, è un difensore completo".

Domani, Bettella giocherà la terza finale nelle categorie giovanili che mette in palio lo scudetto: "Devo ringraziare i compagni per avermi dato la possibilità di raggiungere tre finali - Giovanissimi, Allievi e Primavera -. Tutte e due le squadre giocheranno alla morte per portare a casa lo scudetto, entrambe daranno il massimo e alla fine chi se lo merita se la porterà a casa".

Sezione: Giovanili / Data: Ven 8 Giugno 2018 alle 17:44 / articolo letto 4788 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari