Proprio nelle ore antecedenti la sfida tra Atlético Madrid e Juventus, Tuttosport svela un retroscena a proposito del tecnico dei Colchoneros, Diego Pablo Simeone. Che sarebbe stato sondato a maggio dal club bianconero, quando Antonio Conte cominciava a dare primi segnali di insofferenza.

Beppe Marotta cominciò a tastare il polso del Cholo, che da giocatore segnò proprio alla Juventus un gol cruciale nella corsa allo scudetto 2000 vinto dalla sua Lazio proprio ai danni dei bianconeri, ma l'ex centrocampista dell'Inter prese tempo e quando Conte lasciò i campioni d'Italia Simeone era già blindato dal club campione di Spagna. 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 01 ottobre 2014 alle 13:53
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print