"Mario potrebbe unirsi a qualsiasi top club italiano se lo volesse, ma bisogna comprendere se un trasferimento del genere è conveniente o meno". E' questo il pensiero di Mino Raiola, procuratore di Mario Balotelli, che parla del futuro del suo assistito: "La mia opinione è che la serie A sta diventando sempre peggio. L'Italia dovrebbe rinnovare le sue infrastrutture: parlo di stadi, ma non solo. Non ho paura nel dire che la Serie A è diventata ormai una lega da terza fascia.

Quando iniziai a fare l'agente, l'Italia era la terra promessa e andare in un club inglese sembrava quasi una punizione. Oggi le cose sono cambiate: i giocatori preferiscono andare in Inghilterra, Spagna e Germania".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 26 giugno 2012 alle 19:55 / Fonte: Nos - Calciomercato.com
Autore: Riccardo Gatto
vedi letture
Print